L’utilitaria…da corsa!

In passato avevamo parlato della poco fortunata Hillman Imp, vettura nata all’inizio degli anni '60 per contrastare il successo della Mini prodotta dalla BMC. Il modello del Gruppo Rootes, purtroppo non riuscì ad eguagliare il successo della piccola auto ideata da Issigonis, risultando una perdita per l'azienda che finì per essere acquisita dalla Chrysler, che... Continue Reading →

L’ultima Talbot

Il marchio Talbot, fondato nel 1903 da Adolphe Clément con l'aiuto finanziario di Lord Charles Chetwynd-Talbot, rimase attivo dal 1905 fino a dopo il secondo conflitto mondiale, quando il gruppo Rootes, allora proprietario del marchio, decise di dismetterlo. Diverso il destino della divisione francese che, acquistata dall'industriale Antonio Lago, divenne Talbot-Lago e, proseguì la sua attività fino... Continue Reading →

L’inglese di Venezia

Ad inizio anni '60 la divisione italiana del gruppo inglese Rootes, con sede a Milano, era guidata da George Carless, il quale ebbe l'idea di proporre una vettura elegante e sportiva dedicata al mercato locale. L'idea piacque anche al patron Brian Rootes, che commissionò alla carrozzeria Touring il progetto e, nel 1961, fu presentato il primo modello... Continue Reading →

L’anti Mini

Negli anni 60, il Gruppo inglese Rootes, che racchiudeva i marchi Sunbeam, Singer, Humber, Hillman e Talbot, decise di avviare la progettazione di una vettura capace di contrastare il successo crescente della best seller Mini. Il progetto partì con una impostazione opposta a quella della creatura di Issigonis, infatti lo schema meccanico era trazione e... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑