Isabella: il canto del cigno

L'avventura nel campo delle auto dell' intraprendente Carl Friedrich William Borgward, iniziò a Brema nel 1921. Fin dagli inizi il giovane Carl, appassionato di auto e fabbro, lavorò al progetto di una sportiva bicilindrica, ma bene presto dovette confrontarsi con risorse limitate, che lo portarono a ripiegare su un piccolo veicolo a tre ruote, il cui... Continue Reading →

Dall’ agricoltura alle auto

La storia della Glas Gmbh, ebbe inizio nel 1883 a Pilsting in Germania, come costruttore di macchinari agricoli. Dopo il secondo conflitto bellico, il figlio del fondatore, Andreas Glas, durante un suo viaggio in Italia, rimase colpito dalla Vespa nostrana e cominciò a riflettere sulle potenzialità di un modello analogo per la mobilità tedesca. Al suo ritorno... Continue Reading →

Dal cielo alla strada

Willy Messerschmitt iniziò la sua attività nell'ufficio tecnico della Bayerische Flugzeugwerke AG e, successivamente proprio da essa nacque, a fine anni 30, la Messerschmitt AG, la cui attività produttiva fu sempre legata all'ambito militare e aeronautico. Tuttavia, dopo la seconda guerra mondiale, nel 1948, fu imposto all'azienda di non produrre aerei e, questo fatto era dovuto... Continue Reading →

La piccola "entra-esci"

La storia del marchio Zündapp, iniziò nel 1917 a Norimberga, e rimase sempre legata al mondo delle due ruote, tuttavia per ben due volte l'azienda tentò di sfondare nel mondo dell'auto. Il primo tentativo avvenne nel 1931 con l'aiuto di Ferdinand Porsche, e portò alla nascita del modello 12, mosso da un motore stellare a cinque... Continue Reading →

Corvair alla tedesca

Se pensiamo alle utilitarie degli anni 60 che circolavano per il bel paese sicuramente vengono a mente, in primis, le Fiat 500 e 600 tra le più diffuse. In realtà in quel periodo si fece strada una piccola vettura tedesca prodotta dalla NSU; il suo nome era Prinz. Alla fine degli anni 50 quest'ultima si affacciò... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑