Let the Spirit move you!

Sopravvivere da soli è sempre difficile poiché, quando non hai alleanze né supporti, devi centellinare ogni spesa cercando di limitare i costi, offrendo prodotti che vendano bene e che si sposino con le esigenze degli acquirenti. Per un certo periodo di tempo alla American Motors, nata nel 1954 dalla fusione tra Nash-Kelvinator Corporation e la... Continue Reading →

Prestige manquant

Creare un'auto di prestigio in grado di competere con i più blasonati marchi dell'epoca, dando nuovamente un posto di risalto in questo esclusivo mercato al proprio paese; questo era l'obbiettivo di Jean Tastevin (1919 - 2016), imprenditore francese, presidente ed amministratore delegato della Compagnie Francaise Des Produits Metallurgiques, che nel 1967 avviò la progettazione della... Continue Reading →

Nel nome di Trevor

L'idea di una nuova vettura ad alte prestazioni, era nella mente di Trevor Wilkinson, già da parecchi anni. Il fondatore della casa automobilistica TVR, avviò verso la metà degli anni '60 la progettazione del modello Trident, la cui carrozzeria in acciaio ed alluminio, disegnata da un'altro Trevor, di cognome Fiore, venne realizzata dal carrozziere italiano... Continue Reading →

The extra ordinary Marina

Alla fine degli anni sessanta, la British Leyland, decise di differenziare i prodotti offerti dai marchi Austin e Morris che, fino ad allora, costruivano modelli pressoché identici, cambiando solo pochi dettagli. Questa strategia fu considerata autolesionista e controproducente, in quanto produrre modelli identici cambiando solo il marchio, portava i due brand in concorrenza interna. Il... Continue Reading →

Sportiva di razza

La storia del marchio Iso passa attraverso la figura dell'Ing. Renzo Rivolta, il quale, nel 1939, acquistò la Isothermos, piccola casa che produceva caloriferi e refrigeratori. Dopo il conflitto bellico l'azienda, che dal 1942 a causa dei bombardamenti si era spostata da Bolzaneto a Bresso (vicino Milano), intraprese la strada di costruttore di motociclette. Per... Continue Reading →

Ugly and Lucky

L'originalità e il design di rottura sono stati i capisaldi della produzione del marchio AMC, American Motor Corporation, nato nel 1954 dalla fusione della Nash-Kelvinator Corporation e della Hudson Motor Car Company. Il modello di cui parleremo nell'articolo è la Gremlin, vettura prodotta dal 1970 al 1978, che rappresentava all'epoca una vera alternativa alle auto estere... Continue Reading →

Tre posti in prima fila

A fine anni '60 le Matra avevano raggiunto una fama importante grazie ai numerosi successi sportivi nelle competizioni. Non si poteva dire lo stesso per quanto riguardava le vendite del modello allora in produzione, la M530 (Clicca QUI). La vettura, complici alcune soluzioni troppo azzardate e per il suo design, era stata un flop pesante. Nonostante... Continue Reading →

L’altra "A"

L'Autobianchi, a fine anni sessanta, stava valutando una sostituta per la non più giovane Primula, il cui esordio risaleva al 1964. Quest'ultima fu la prima auto del gruppo Fiat a trazione anteriore, oltre ad essere la prima vera Autobianchi, in quanto non condivideva la meccanica con nessun altro modello del gruppo. Enrico Ghiretti, direttore generale del... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑